PRESENTAZIONE

esiLOG - ANOMALIE IN CONSEGNA

Le problematiche relative alla mancanza di merce al momento in cui si deve predisporre la spedizione per il cliente finale vengono genericamente definite 'anomalie in consegna'. Questo componente della business solution esiLOG OUTBOUND LOGISTIC consente di intercettare le anomalie, classificarle e supportare gli operatori nella loro soluzione.
PRESENTAZIONE

esiLOG - ANOMALIE IN CONSEGNA


portale logistica


UTENTI INTERESSATI

  • Addetti al Customer Service
  • Addetti alla Logistica Centrale
  • Addetti all’Ufficio Spedizioni
  • Addetti al Controllo Qualità


portale logistica


DESCRIZIONE

esiLOG GESTIONE ANOMALIE consente di gestire i casi in cui un ammanco di merce impedisce di portare in consegna le quantità richieste dal cliente. L’anomalia viene creata automaticamente durante la creazione di consegne da ordini di vendita. Lo stato dell’anomalia descrive, tramite colori, le diverse fasi del ciclo di vita dell’anomalia che
– nasce ‘rossa’,
– diviene ‘arancione’ nel momento in cui viene presa in carico da un operatore,
– passa allo stato ‘giallo’ quando l’operatore ha definito la strategia di soluzione del problema di carenza di merce e
– diventa verde nel momento in cui il problema è stato risolto e la consegna corrisponde a quanto richiesto sull’ordine di vendita.


portale logistica


CARATTERISTICHE DELLA BUSINESS SOLUTION

esiLog GESTIONE ANOMALIE è un’applicazione on-line, web-based, integrata col sistema ERP.

Le sue caratteristiche principali sono :

Creazione automatica dell’anomalia contestuale alla creazione delle consegne, al verificarsi di un ammanco della merce ordinata dal cliente. L’anomalia è costituita da una ‘testata’ in cui è presente un identificatore univoco, le date caratteristiche, lo stato rappresentato dal colore (rosso, arancione, giallo e verde), e da una o più posizione che riportano il materiale su cui si è verificato il problema, le quantità richieste e messe in consegna, il tipo di soluzione da adottare.
In fase di gestione dell’anomalia l’operatore ha accesso alla lista delle posizioni di anomalia e da qui può richiedere la visualizzazione della disponibilità di merce presso i vari stabilimenti.
L’anomalia può essere classificata genericamente a livello di testata e puntualmente a livello di singola posizione indicando una delle soluzioni possibili:
– trasferimento intradivisionale
– produzione
– sblocco dal controllo qualità
– stralcio posizione.
L’applicazione supporta l’utente nella creazione dei documenti necessari alla soluzione dell’anomalia: richieste di trasferimento e ordini di trasferimento, richieste di sblocco al controllo qualità’.

CASE HISTORIES




Hanno scelto esiLOG ANOMALIE IN CONSEGNA